ANUGA FoodTec 2018: Debutto della soluzione deep-freeze conveyor di Interroll

ANUGA FoodTec 2018: Debutto della soluzione deep-freeze conveyor di Interroll

Sant'Antonino, Svizzera, Milano, Italia 13 marzo 2018. Il food processing, così come la movimentazione, lo smistamento e il deposito di cibi e bevande confezionate sono processi fondamentali nell'industria alimentare e Interoll propone un'ampia gamma di soluzioni per il settore. ANUGA FoodTec 2018, in programma a Colonia in Germania dal 20 al 23 marzo, sarà il palcoscenico della prima assoluta di Interroll nel settore della surgelazione.

La nuova Modular Conveyor Platform (MCP - piattaforma modulare di trasporto) di Interroll per ambienti di refrigerazione e di surgelazione, con tecnologia drive RollerDrive decentralizzata, amplia la gamma di applicazioni delle soluzioni di trasporto proposte dall'azienda. La logistica nel settore della surgelazione potrà ora avvalersi di un flusso del materiale efficiente e a zero accumulo di pressione (ZPA) fino a meno 30 gradi C. Ciò consente di ridurre il lavoro manuale alle temperature di surgelazione, migliorando l'ambiente di lavoro e incrementando la sicurezza.

 

La nuova MPC “deep – freeze” presenta una configurazione flessibile ed espandibile con componenti standard pronti per l'uso. Soddisfa tutte le esigenze di trasporto offrendo flessibilità per future espansioni. Per gli utenti finali il vantaggio sarà un minore consumo energetico e un risparmio dei costi di esercizio. La nuova soluzione è stata testata in varie condizioni e a varie temperature ambiente dimostrandosi perfettamente adatta a temperature estreme.

 

Un'ulteriore importante novità è costituita dalla nuova generazione di mototamburi, che Interoll sta ampliando con l’offerta di una più ampia gamma di diametri. Ad Anuga FoodTech Interroll presenterà DM0113 e DM0138, le più recenti novità nella gamma di mototamburi. La nuova generazione di azionamenti offre davvero tanti vantaggi: aste e cuscinetti a sfera più robusti garantiscono una durata molto maggiore, il design del riduttore epicicloidale estremamente stabile consente di trasferire coppie elevate con bassi livelli di rumore d’esercizio. Tutti i mototamburi di nuova generazione soddisfano i requisiti della classe di protezione IP69K garantendo il massimo livello di igiene; ciò significa una grande rapidità e facilità di pulizia rispetto ai motoriduttori tradizionali.

 

Interroll espone al padiglione 10.1, stand 28.

 

 

Contatto (globale):

Martin Regnet

Interroll (Schweiz) AG

Global PR Manager

investor.relations@interroll.com

www.interroll.com

 

Ufficio Stampa per l’Italia

Vitaliano Vitale

DoubleVi Management and Communications Advisors

Viale Lombardia 14

201331 Milano

+39 335 821 50 46

vitaliano.vitale@doublevi.com