La Georgia pensa in grande: Cosa succede con gli impianti Interroll per il flusso di pallet nel tempo?

24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana, applicazioni pesanti. Abbiamo incontrato i ragazzi che si fidavano di Interroll più di 10 anni fa!

“Il fatto di costruire questo magazzino da zero ci ha offerto la possibilità di volgere lo sguardo verso delle alternative ai tradizionali sistemi di scaffalature e la nostra ricerca ci ha portati a un sistema di stoccaggio a flusso denso”, dichiara Darren Farber, Vice President, Operations, GILMER Companies. “Dato che i nostri capitolati prevedevano una struttura insolitamente ampia — circa 51.000 m2 — tutti i più grandi fornitori di scaffalature erano interessati e molti di questi ci hanno presentato le loro soluzioni.“

Nella sua versione finale, il nuovo sistema Pallet Flow ad alta densità personalizzato di Gilmer, è risultato essere particolarmente importante dal punto di vista dimensionale, ma in realtà ha richiesto molto meno spazio di quanto supposto inizialmente da Gilmer.  "La densità di flusso di Interroll ha permesso di ridurre l'esigenza di spazio complessiva da 51.000 a 29.000 m2. Questo ci ha consentito di ottenere enormi risparmi in termini di costi legati all'investimento di capitali, oltre che una riduzione sostanziale del numero di carrelli elevatori per la movimentazione dei materiali e operatori necessari a far funzionare l'impianto e soddisfare le aspettative in termini di volume.”

Farber dichiara che la soluzione Interroll è eccellente dal punto di vista operativo:

Da un punto di vista di produttività, le nostre linee di stoccaggio più profonde arrivano fino a 22 pallet e la qualità del sistema consente al nostro prodotto di fluire con una quantità di tracciamento insignificante lungo la distanza di 3 metri. Con una profondità di questo tipo, verrebbero da ipotizzare problemi di tracciamento, invece, non ne abbiamo neanche uno e, consentendo al sistema di trasportare i pallet verso i punti di carico, siamo riusciti ad ottenere un miglioramento del 50 per cento nella produttività di caricamento. Il sistema, inoltre, funziona secondo il principio FIFO, con tutti i prodotti caricati dalla parte posteriore e che fluiscono per forza di gravità verso la parte anteriore del sistema man mano che i pallet vengono prelevati da ciascuna linea.


Già 10 anni fa, la relazione di Gilmer con Interroll è apparsa estremamente soddisfacente agli occhi di Farber.

La loro performance si è rivelata straordinaria sin dal primissimo giorno, dichiara. Tutto ciò per cui Interroll si è impegnata, dall'inizio a oggi, è realmente accaduto, dai dettagli d'installazione alla garanzia a supporto della manutenzione. Siamo talmente soddisfatti che abbiamo addirittura accolto potenziali clienti di Interroll da tutti gli Stati Uniti per mostrare il nostro sistema in azione.